Vacanze avventura in Africa

Una vacanza in Africa è sempre un’avventura ricca di fascino, soprattutto per una coppia in viaggio di nozze.

Alcune aree sono caratterizzate da disordini e instabilità per cui il consiglio è quello di affidarsi ad agenzie e tour operator con esperienza e di consultare prima della partenza il sito della Farnesina. Tra le mete più accessibili c’è la Tunisia, a poche ore di volo dall’Italia.

Per chi soggiorna sulla costa uno degli itinerari percorribili è quello che va dalla capitale Tunisi al caratteristico villaggio di Sidi Bou Said per poi concludersi al parco archeologico di Cartagine dove ammirare ciò che resta dell’antica civiltà.

Nella capitale meritano una sosta il Museo del Bardo, il caratteristico suk, ovvero il mercato, e la medina, cuore pulsante della città, con la Grande moschea di Zitouna. Per gli amanti dell’avventura c’è la possibilità di effettuare escursioni nel deserto del Sahara che occupa la parte meridionale della Tunisia. Partenza dall’isola di Djerba, ubicata di fronte alle coste tunisine, nota per le sue spiagge bianche e il mare limpido con tappa obbligata nei villaggi berberi tra Medenine e Tataouine, là dove il tempo sembra essersi fermato e la natura restituisce un ambiente aspro ma ricco di fascino. Di ritorno a Djerba si consiglia poi una visita al capoluogo Houmt Souk, che offre uno spaccato della vita tipica dei luoghi, delle sue usanze e della sua gastronomia. Il Marocco è tra le principali destinazioni turistiche dell’area mediterranea del continente.

Sono moltissime le idee originali per il viaggio di nozze, davvero per tutti i gusti.

Un percorso ideale per una coppia in viaggio di nozze è quello delle città imperiali, designate quali sedi, in tempi antichi, delle dinastie regnanti: si tratta di Fes, Rabat, l’attuale capitale, Meknes e Marrakech, città raffinata e lussuosa in cui concedersi una pausa di relax e benessere per il corpo attraverso l’antico rito dell’hammam. L’Egitto offre molteplici opportunità ma l’instabilità socio-politica che interessa da tempo il Paese rende alcune zone altamente rischiose. In generale, per una coppia di sposi, a parte le classiche mete sul Mar Rosso, ovvero Sharm-el-Sheik, Marsa Alam, Hurgada, una bella occasione è offerta dalle crociere sul Nilo, percorsi che consentono di immergersi in un’atmosfera permeata di riferimenti storici attraverso i quali si assaporano, con lentezza, i tratti salienti del Paese.

L’itinerario consente di toccare località ricche di suggestione, da Luxor ad Abu Simbel, dove il faraone Ramsete II fece costruire un monumento dedicato all’amata moglie Nefertari, passando per la grande diga di Aswan. Tensioni e disordini permettendo, una tappa fondamentale è il Cairo, la capitale dell’Egitto, con le sue preziose testimonianze, una per tutte il Museo delle antichità egizie, con successivo spostamento nell’altopiano di Giza dove ammirare le piramidi di Cheope, Chefren e Micerino e, poco distante, l’enigmatica Sfinge. Per gli sposi che amano l’avventura e desiderano vivere il continente africano lontano dal turismo di massa un’idea è il safari, un viaggio emozionante a contatto con la natura selvaggia.

Uno spettacolo unico al mondo è quello della grande migrazione di gnu, zebre, gazzelle, antilopi tra le due riserve naturali del Serengeti e Masai Mara, tra Tanzania e Kenya, nei mesi da luglio a ottobre: uno spostamento di milioni di capi che si accoppiano, partoriscono, si nutrono e lottano per la sopravvivenza. Per gli amanti della natura un altro suggerimento è il Parco Kruger in Sudafrica, una delle aree di conservazione della flora e della fauna più antiche del mondo. Un’altra proposta è il Senegal che tra deserto e mare offre un binomio unico per avventura e romanticismo. Viaggi di nozze suggestivi si possono poi effettuare in Madagascar e Mauritius. Nel primo caso si avranno a disposizione habitat incontaminati con spiagge coralline da sogno. Offerta simile anche nel caso di Mauritius: sabbia bianca, acque limpide, discreti resort immersi nel verde sono la cornice ideale per una vera e propria fuga d’amore. Destinazione romantica anche nel caso dell’arcipelago delle Seychelles tra spiagge candide, mare invitante e colline da visitare.Quale che sia la destinazione, il continente africano rappresenta in ogni caso uno scrigno da aprire ed esplorare a fondo. Con un unico rischio: quello di tornare alla vita quotidiana affetti dal mal d’Africa, un malanno per cui, ad oggi, non si conosce ancora una cura…

Leave a Reply