Guida al Matrimonio

Organizzare un bel matrimonio non è una cosa semplice. Tutto comincia con la scelta di dove sposarsi e li iniziano i problemi: il processo che porta alla celebrazione del matrimonio varia da comune a comune (ricordiamo che nelle pratiche matrimoniali sono coinvolti i comuni di residenza degli sposi e quello in cui si decide di sposarsi) e da parrocchia a parrocchia anche se lo schema di base è lo stesso:

I futuri sposi che intendono celebrare le nozze in chiesa devono seguire un corso di preparazione al matrimonio presso la parrocchia della sposa o dello sposo. La durata del corso in genere è di circa due mesi.

La pratica civile si apre quando gli sposi si recano presso l’ufficio comunale di residenza con un documento d’identità  per l’affissione delle pubblicazioni di matrimonio (nel caso di rito religioso le stesse pubblicazioni vanno esposte anche presso le parrocchie della sposa e dello sposo) dopodichè vanno consegnate alla parrocchia dove si celebrerà  il matrimonio.

Parallelamente alle pratiche per il matrimonio non mancano le cose da fare: c’è da pensare ai molti dettagli per la cerimonia e per la festa, c’è da selezionare gli operatori più adatti ai propri gusti.

Organizzare un matrimonio però non è solo una questione di scelte giuste, ma anche di tempi giusti: basti pensare che in alcune città , come Roma ad esempio, pur essendoci moltissime chiese, per riuscire a sposarsi nella chiesa preferita è consigliabile muoversi almeno un anno prima.

NoiSposi è presente online anche con delle versioni locali: Roma, Firenze, Milano.