Gioielli Sposa

gioL’etichetta vuole che la sposa nel giorno del suo matrimonio, sia il più naturale possibile e che brilli di luce propria con la sua eleganza , che in tal giorno sarà  ampliata dall’abito e dalla bellezza che la contraddistinguerà  .

Ciò che ti viene detto e non quindi consigliato, futura sposa è  di non indossare troppi gioielli vistosi e inutili nel giorno delle nozze. In quanto, ti sarà  solo consentito vestire con un elegante filo di perle o allo stesso tempo una collana o collier preferibilmente in oro bianco fine. L’importante è che non abbiano troppi ciondoli pendenti. Lo stesso vale per gli orecchini, dovranno essere molto sobri e non pendenti e dovranno riprendere e abbinarsi al collier o alle perle. Non sono concessi nemmeno bracciali, in quanto come sopra citato, devi essere il più naturale ed elegante possibile. Perchè non sarà  certo un gioiello a donartela l’eleganza, al contrario,è una dote naturale che si possiede.

Sono più concessi nastrini e fiori che siano in tinta con l’abito, questo perchè donano sobrietà  e una classe molto neutra, ma comunque bella da vedere.

Per quanto riguarda gli anelli, il discorso non cambia, non sono elargiti nemmeno in questo caso. Non devono essere indossati altri gioielli al di fuori della Fede Nuziale, proprio perchè la fede, deve rimanere l’unico monile visibile che brilli nella tua mano. Non è dato nemmeno portare al dito la gioia regalata per il proprio fidanzamento, per non fare in modo che la fede venga oscurata.

La naturalezza è  sinonimo in questo caso di eleganza e classe . La quale deve essere sempre mantenuta, per essere belle e splendenti sia prima che dopo le nozze.

Leave a Reply