Taglio della Cravatta

cravatta

Il taglio della cravatta è un’usanza che và effettuata durante il ricevimento. La cravatta dello sposo dovrà  essere tagliata tutta in pezzi.

Questi pezzi, successivamente al taglio, verranno messi in un cesto o su un vassoio e gli amici passando tra gli invitati, chiederanno, se ne si desidera un pezzo. I soldi ricavati da tale iniziativa, saranno destinati agli sposi.

Sicuramente starete pensando:-” Ma siamo matti! O sono matto! A far tagliare la cravatta che è stata indossata durante il matrimonio!?, Con quello che costano?”. Be! Non avete , certo, tutti i torti.

Ma infondo è un’usanza, che sta a voi scegliere se effettuarla oppure no. E’ carina, e poi voglio dire, ne ricaverete dei bei soldini. Sempre utili, per una coppietta neo sposata. Ne guadagnerete sempre di più, di quello che l’avrete pagata. A meno che, non vorrete tenerla come ricordo di quel giorno.

2 Comments

  1. mariagrazia 14 gennaio 2009
  2. Ginetto 19 febbraio 2012

Leave a Reply