Superstizioni per la sposa

Anche il matrimonio è suolo fertile per le superstizioni, anche le spose più scettiche saranno curiose di conoscere le più conosciute, buona lettura!

Un oggetto vecchio:

La sposa che si avvia verso la Chiesa o Comune compie un passo fondamentale nella sua vita , è tradizione che la sposa porti con se un oggetto del passato, affinchè il proprio passato sia parte del nuovo cammino.

Un oggetto nuovo:

Portare con se un oggetto nuovo rappresenta il rinnovarsi prima del grande passo.

Un oggetto prestato:

E’ tradizione che la sposa porti con se un oggetto prestato da una persona molto cara, ciò a rappresentare la disponibilità  delle persone care in ogni momento della vita.

Un oggetto regalato:

Un oggetto regalato che simboleggia l’affetto delle persone a cui si vuole bene.

Un oggetto blu:

A indicare sincerità e purezza della sposa. Da tradizione, di questo colore sarà  la giarrettiera.

Lo sposo non deve vedere il vestito della sposa:

Una delle tradizioni più importanti e ancora in uso è quella legata all’abito della sposa. Lo sposo non dovrà  vedere per alcun motivo il vestito della sposa prima di incontrarla in chiesa o al comune.

Il colore del vestito da sposa:

Anche per la scelta del colore dell’abito da sposa ci sono superstizioni che indicano i colori più fortunati.

L’abito più fortunato sarebbe di colore bianco,

il blu rappresenta la sincerità  della sposa

il verde indica timidezza della sposa;

il nero indica il pentimento della sposa;

il colore avorio preannuncia una vita molto turbolenta;

il rosa annuncia una perdita economica;

il colore rosso rappresenta il desiderio di cessar di vivere.

3 Comments

  1. fede 23 agosto 2007
  2. sonia 5 dicembre 2007
  3. alba 8 giugno 2009

Leave a Reply